Mattarella: "Occorre più coesione e maggiore solidarietà: è questo il messaggio del 2 giugno"

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha rivolto il suo saluto a tutti gli italiani per la ricorrenza della Festa della Repubblica al termine del concerto diretto per l'occasione da Riccardo Muti nel Salone dei Corazzieri del Quirinale alla presenza del corpo diplomatico accreditato presso lo Stato Italiano.

Muti ha diretto l'Orchestra Giovanile Luigi Cherubini con musiche di Gioacchino Rossini, Giuseppe Verdi, e Vincenzo Bellini. Alessandro Luongo, (baritono) e Luca Dall'Amico (basso) hanno eseguito il duetto "Il rival salvar tu dei...Suoni la tromba, e intrepido" da "I puritani" di Vincenzo Bellini.

Il concerto è stato trasmesso in diretta su Ra1 e in diretta streaming sul sito della Presidenza della Repubblica.

Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina policy & Privacy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information