Lo ha comunicato il capo dello Stato e il capo del governo, che hanno trovato un accordo sui prossimi appuntamenti per celebrare il 2 giugno prossimo, Festa della Repubblica verranno invitati infatti a Roma i capi di stato di decine paesi dell'Unione europea, degli Stati Uniti, della Russia e di quei paesi dove esistono le più numerose comunità di emigrati italiani. Come l'Argentina, il Brasile e l'Uruguay.

TUTTI GLI EVENTI CULTURALI IN PROGRAMMA PER IL 2 GIUGNO 2015

"I capi di stato parteciperanno alla parata del 2 giugno, giorno della Festa della Repubblica Italiana, poi dopo la colazione al Quirinale, in Campidoglio daranno un saluto all'Italia".

Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti. Per saperne di più e conoscere i cookie utilizzati accedi alla pagina policy & Privacy. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information