Le Frecce tricolori hanno presentato la formazione per il 2017

Le Frecce tricolori hanno presentato a Rivolto la formazione con la quale voleranno nel 2017, e il poster per il nuovo anno. Il Tenente Colonnello Marco Lant, Comandante delle Frecce Tricolori, dopo aver presentato l’attivita’ svolta nel corso del 2014, ha presentato la nuova formazione che vede riconfermate le posizioni chiave dell’enorme ”diamante” disegnato nel cielo:

Decine di capi di stato per il 2 giugno, festa della repubblica 2018

Lo ha comunicato il capo dello Stato e il capo del governo, che hanno trovato un accordo sui prossimi appuntamenti per celebrare il 2 giugno prossimo, Festa della Repubblica verranno invitati infatti a Roma i capi di stato di decine paesi dell’Unione europea, degli Stati Uniti, della Russia e di quei paesi dove esistono le più numerose comunità di emigrati italiani. Come l’Argentina, il Brasile e l’Uruguay.

TUTTI GLI EVENTI CULTURALI IN PROGRAMMA PER IL 2 GIUGNO 2017

Programma del 2 giugno 2017

“Celebriamo il 2 giugno per esprimere lo spirito di solidarietà e unità nazionale che costituisce la miglior garanzia in tempi così difficili e anche dolorosi”

“Il più cordiale augurio a tutti gli italiani in questo giorno anniversario della nascita della Repubblica, che è la nostra casa comune”. Così il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel videomessaggio in occasione delle celebrazioni dell’anniversario della Repubblica. “Celebriamo oggi il 2 giugno – ha continuato il Capo dello Stato – per esprimere lo spirito di solidarietà e unità nazionale che ci guida e che costituisce la miglior garanzia in tempi così difficili e anche dolorosi. Sì, sentiamo profondamente il dolore di chi nel terremoto dei giorni scorsi, in Emilia e altrove, ha perduto i propri cari, di chi ha perduto la propria casa, sentiamo l’angoscia di chi ha visto travolte vite operaie e certezze di lavoro nel crollo dei capannoni. L’impegno dello Stato e la solidarietà nazionale non mancheranno per assistere le popolazioni che soffrono e per far partire la ricostruzione. Ce la faremo, e lo dico con fiducia innanzitutto a voi – gente emiliana – conoscendo la vostra tempra”.