Mattarella a Codogno rende omaggio alle vittime del Codid-19

Nel 74° anniversario della nascita della Repubblica Italiana, il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, si è recato a Codogno, luogo simbolo dell’inizio della pandemia, per rendere omaggio a tutte le vittime del Covid-19 e a quanti hanno affrontato in prima linea la lotta contro il coronavirus.

Nel corso della cerimonia al Municipio, hanno preso la parola: Francesco Passerini, Sindaco di Codogno e Presidente della Provincia di Lodi; Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia; Giovanna Boffelli, volontaria crocerossina Sottotenente del Corpo delle infermiere volontario.

La cerimonia si è conclusa con l’intervento del Presidente Mattarella.

Al termine il Capo dello Stato si è recato al cimitero monumentale di Codogno dove ha deposto una corona di fiori.

Mattarella al cimitero di Codogno depone una corona di fiori

Related post