Festa della Repubblica 2018: l’omaggio ai corpi militari e civili della Repubblica

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, rispondendo ad una lettera relativa alle modalità con cui viene celebrata la ricorrenza della Festa della Repubblica, ha richiamato come il 2 giugno sia “la festa di tutti gli italiani, che in quel giorno ricordano e riaffermano i valori democratici della convivenza civile che trovano espressione nelle varie forme della loro partecipazione alla vita sociale del Paese”.

Festa della Repubblica, 400 sindaci apriranno parata militare del 2 giugno

Roma, 29 maggio 2017 – Le fasce tricolore di 400 sindaci italiani, guidati dagli amministratori dei Comuni terremotati, apriranno la parata del 2 giugno ai Fori Imperiali per la Festa della Repubblica. Un riconoscimento al coraggio, all’impegno e al lavoro svolto dai sindaci. Un riconoscimento che quest’anno è stato sottolineato …

MODALITA’ DI ACCREDITO

MODALITA’ DI ACCREDITO

Le richieste di accredito dovranno pervenire, entro le ore 12.00 del 29 maggio p.v., a:

a)per i giornalisti della carta “stampata” e radiotelevisivi:

Ministero della Difesa – SPI: spi@gabmin.difesa.it; oppure via fax al n. 06-4885756, tel. 06-47352043 oppure 06-47352047.

Le richieste di accredito dovranno riportare:

nominativo, luogo e data di nascita, numero di tessera professionale o documento d’identità;

testata giornalistica o agenzia di appartenenza.

 

XII – Sergio Mattarella (in carica dal 3 febbraio 2015)

Sergio Mattarella (Palermo, 23 luglio 1941) è un politico e giurista italiano, dodicesimo presidente della Repubblica dal 3 febbraio 2015. Dal 1983 al 2008 è stato deputato, prima per la Democrazia Cristiana (di cui fu vicesegretario) e poi per il Partito Popolare Italiano, la Margherita e il Partito Democratico. È …