Pillole di storia – Il Rinascimento

Agli inizi del XVI secolo buona parte degli stati italiani fu occupata o entrò nell’orbita di Francia o Spagna, che lottarono lungamente per il predominio in Europa. I primi anni videro anche l’espansione dello Stato Pontificio, grazie a varie campagne intraprese dal papa Giulio II, il quale nel 1506 conquistò Bologna e Perugia. Si dovette al papa stesso la sottomissione della penisola italica a potenze straniere, in quanto nel 1512, quando scacciò i francesi oltre le Alpi, si dovette alleare con altre potenze, in primo luogo la Spagna.