• 2 Aprile, 2020

Tags : festa della repubblica

Cerimonia di giuramento del Governo Conte

Il Governo ha prestato giuramento questo pomeriggio al Palazzo del Quirinale. Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Professore Giuseppe Conte, e i Ministri hanno giurato nelle mani del Capo dello Stato pronunciando la formula di rito. Erano presenti, in qualità di testimoni, il Segretario Generale della Presidenza della Repubblica, Cons. Ugo Zampetti, e il Consigliere […]leggi tutto

2 giugno 2019, festa della repubblica, eventi per celebrare Italia

Tarantella, opera lirica ed Expo: la rete diplomatica italiana in Israele ha organizzato una serie di eventi per celebrare la Festa della Repubblica, presentando il Bel Paese in tutta la sua ricchezza. Con il motto “Italia e Israele EXPOnential Partners”, il programma prendera’ il via il 2 giugno con il concerto gratuito di tarantella che […]leggi tutto

2 giugno, festa della repubblica, gli eventi

Eventi Festa della Repubblica: cosa fare il 2 giugno 2016 a Milano e nelle altre città d’Italia 2 giugno, festa della repubblica, gli eventi – La città di Milano non poteva che celebrare la Festa del 2 giugno all’Expo 2016, dove si terrà un’iniziativa globale che impegnerà 180 sedi di Ambasciate e Consolati del nostro […]leggi tutto

XI – Giorgio Napolitano (in carica dal 15 maggio al

Giorgio Napolitano è nato a Napoli il 29 giugno del 1925, è un politico italiano, undicesimo presidente della Repubblica, in carica dal 15 maggio 2006. In precedenza era stato Presidente della Camera dei deputati nell’XI Legislatura (subentrando nel 1992 a Oscar Luigi Scalfaro, salito al Quirinale) e Ministro dell’Interno nel Governo Prodi I, nonché deputato […]leggi tutto

V – Giuseppe Saragat (in carica dal 29 dicembre 1964

Giuseppe Saragat nasce a Torino il 19 settembre 1898, politico e diplomatico italiano. Figlio di immigrati sardi, faceva parte di una famiglia appartenente alla media borghesia italiana. Nel 1922 aderì al socialismo, non tanto per vocazione ideologica, quanto per solidarietà nei confronti della gente povera, ovvero quel proletariato che andava organizzandosi, oppresso dai “figli di […]leggi tutto