Gli anni del consenso

L’11 ottobre 1935 l’Italia venne sanzionata per l’invasione dell’Etiopia. Le sanzioni in vigore dal 18 novembre consistevano in: Embargo sulle armi e sulle munizioni Divieto di dare prestiti o aprire crediti in Italia Divieto di importare merci italiane Divieto di esportare in Italia merci o materie prime indispensabili all’industria bellica Paradossalmente, nell’elenco delle merci sottoposte ad embargo mancano petrolio e i semilavorati.In realtà  fu soltanto la Gran Bretagna a osservare le regole imposte dalle sanzioni.